A Marigliano arriva il primo KO nel Girone Oro. I padroni di casa si impongono 78-68. Sabato 18 marzo si torna in campo al PalaSilvestri

La Power Basket Salerno incappa in una sconfitta nella seconda giornata del Girone Oro.

La squadra cara al presidente Luca Renis cade in casa della Promobasket Marigliano che vince 78-68.

La partita è stata caratterizzata da un andamento a strappi nel punteggio con i locali a far da lepre e i ragazzi di coach Mario Menduto chiamati ad inseguire.

In avvio Marigliano scappa (10-0), la Power ci mette un po’ a carburare e trova la parità con Zampa a quota 12, per poi mettere anche la freccia con Mazeika.

Il primo quarto si chiude in parità (18-18). Nel secondo il copione si ripete. I padroni di casa allungano (30-23), la Power risale la corrente e con Chaves si porta a meno tre alla sirena di metà partita con il punteggio che vede i locali avanti 41-38.

La partenza del terzo quarto è di nuovo favorevole ai padroni di casa (54-43), prima che Chaves, De Angelis e Bat’ka diano il segnale di riscossa per la squadra salernitana che, però, non riesce a ricucire del tutto il gap.

Alla fine del terzo periodo Marigliano guida 57-53. Esce ancora male dai blocchi la Power anche in avvio del periodo finale.

Marigliano scappa e stavolta non si fa più raggiungere. Finisce 78-68 per i padroni di casa.

La Power resta saldamente in testa alla classifica quando mancano otto turni al termine del Girone Oro e si appresta ad affrontare un doppio turno interno.

Il prossimo impegno è in calendario sabato 18 marzo p.v. al Palasilvestri contro Mondragone.

RISULTATI:

Promobasket Marigliano – Power Basket Salerno 78-68 (18-18, 41-38, 57-53)

TABELLINO:
Polisetti n.e., Mazeika 7, Grimaldi n.e., Chaves 16, Zampa 9, Zanini 5, De Martino 4, D’Amico n.e., Bat’ka 17, De Angelis 7, Trapani 3. Coach: M. Menduto

Cookie settings Powerbasket
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.