Prossima PartitaVirtus Kleb Ragusa vs Power Basket Salerno/10/03/2024/-

Bari espugna Salerno, il DG Parrella: “da domani prenderemo provvedimenti”

Duro colpo per la Power Basket che perde di una sola lunghezza il match casalingo contro Adria Bari.

Power costretta a fare a meno del suo faro nei ritmi di gioco Basile. Ma parte molto bene con Manisi a dettare i tempi nel primo periodo, e Chavez a prendere la squadra per mano giocando a ritmi alti. Break immediato alla gara, ma ricuce però Bari e il primo periodo si chiude sul 24-21.

Nel secondo periodo l’andamento della gara non cambia, sempre prove di strappi da parte Power Basket con Bari che riesce a trovare però spesso la via del canestro. Si chiude con un 40-38 con un positivo Zampa e Misolic. su un canestro sulla sirena della squadra ospite.

Il terzo quarto si apre con gli ospiti ancora sulle ali dell’energia del finale di prima, e piazzano un break che costringe al time out coach Carone.
5-0 firmato dal capitano Chavez e una tripla di Manisi per la parità. Partita in equilibrio con la difesa salernitana che diventa più efficace ed aggressiva e i contropiedi di Zampa ed Ani chiusi entusiasmando il pubblico. In questo frangente il coach avversario viene espulso per somma di tecnici, e la Power del presidente Renis chiude il 72-65.

I padroni di casa vogliono piazzare il colpo per la partita, e a 6’ dalla fine il punteggio dice 80-69. Ma manca ancora tanto, si ferma l’attacco Power mentre Bari continua a trovare canestri.

Il quinto fallo di Chavez costringe coach Carone a chiedere gli straordinari a Basile entrando in campo (n.e. fino a quel momento per un fastidio muscolare).
Ma i possessi finali ancora una volta non sorridono alla Power. A 1.7” Bari trova il +1, e sulla rimessa laterale Salerno non trova il canestro sull’ultimo tentativo di Zanini. Finisce 83-84 con la seconda sconfitta al fotofinish.

“Stasera abbiamo assistito ad una prestazione indegna dei nostri atleti. – dichiara il DG Carmine Parrella – Da domani mattina prenderemo dei provvedimenti seri. Quella di stasera è stata un’ulteriore conferma della necessità di agire e fare qualcosa. Questa società non merita quello che ho visto in campo stasera.“

“Mi preme fare i complimenti a Bari che ha fatto un’ottima gara. Penso che dobbiamo assumerci delle responsabilità soprattutto nei confronti della società. In partita per i primi 3 quarti, anche se abbiamo concesso troppo per quello che volevamo, e poi siamo corollati nell’ultimo quarto. Stiamo vivendo un momento difficile ma sicuramente insieme riusciremo a venirne fuori, facendo autocritica per vedere cosa non va.” Questo il commento del coach Titto Carone

“Avevamo bisogno di risposte. Risposte che in realtà erano insite al nostro lavoro. Purtroppo il nostro percorso ci ha condizionato ma la risposta che hanno dato i ragazzi stasera è stata superlativa, quindi torniamo a casa orgogliosi.” Il punto di vista di coach Luisi.

Tabellini: Power – Chaves 22, Ani 18, Favaretto 11, Misolic 9, Manisi 9, Zampa 8, Zanini 5, Tersillo 1, Dabangdata n.e. Basile, Frasca n.e., Biccardi n.e.

Adria – Callara 30, Preite 12, Ferraretti 10, Meistas 9, Lupo 9, Ravelli 7, Vorzillo 5.

Cookie settings Powerbasket
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.