Prossima PartitaVirtus Kleb Ragusa vs Power Basket Salerno/10/03/2024/-

Miwa Benevento – Power Power 54-63: buona la prima per coach Farabello a Benevento

Farabello: “Soddisfatto per il cambio di atteggiamento. Vittoria importantissima”

Con un parziale di 15-38 la Power Basket ribalta i primi 2 periodi e porta a casa i 2 punti col risultato finale di 54-63 sul campo della Miwa Benevento. Un successo importante per il neo coach Daniel Farabello che consente al team del presidente Renis di uscire da un momento negativo smuovendo la classifica.

Quintetto con Basile, Chavez, Zampa, Ani e Misolic. Parte molto forte la squadra di casa che dopo 2 minuti è sul 9-2 con ritmi alti e contropiede, e diverse palle perse. Poi la Power prende forza vicino canestro, e prova a ricucire il gap, con 6 punti consecutivi di Misolic. 11-10 che costringe coach Parrillo al primo time-out della gara. Esce bene dalla panchina Benevento, che trova facili contropiedi per il 16-10 che porta stavolta Salerno al time-out. Polveri bagnate e qualche palla persa di troppo, con Ndour invece a diventare un fattore offensivo per i padroni di casa. Si chiude il primo quarto sul 22-11.

Sono 9 i punti della Power nel secondo periodo e tutti a firma del capitano Chavez che prende in mano la squadra ed è on-fire, iniziando così lo show offensivo che lo porterà ad essere il top scorer della squadra (30 punti per lui). La partita vive di break e contro-break che permettono però a Benevento di rimanere sempre a distanza di sicurezza; Ani e Ndour protagonisti di giocate da 2+1 ma Benevento con i cambi sui Pick and Roll rallenta l’attacco Power per realizzare in contropiede e portarsi sul 39-25 che di fatto chiude il secondo periodo di gioco e porta le squadre all’intervallo.
I quintetti del terzo periodo sono quelli iniziali ed è ancora Ndour ad essere determinante sotto le plance con il lungo avversario a trovare canestri anche dal mid-range, 16 i punti per lui già ad inizio terzo periodo.
Coach Farabello chiama la zone press e alza l’intensità che sortisce un 0-10 firmato Basile/Chavez per portare la Power sul -8 alzando i giri con gli esterni pronti ad attaccare il ferro contro la difesa di casa.
Sulla palla del possibile -6 l’infortunio a Misolic che lo porta fuori dai giochi, ma sull’ultimo possesso la tripla di Ani su assist di Basile porta la Power sul -5 e chiude il terzo periodo sul 48-43 , 11 punti di un energico Ani.
Inizia bene sulla scia dell’ultimo periodo la Power che trova ancora in Chaves e Basile i suoi riferimenti offensivi e si porta sul +2 con 7 punti consecutivi. Pressione difensiva, energia e inerzia per il primo vantaggio dei ragazzi del presidente Renis. Punteggio sul 48-50.
Coach Farabello decide per i 3 piccoli ed avere tre “handler” per attaccare Benevento. Ancora un attacco la tripla di Chaves del 54-54 su assist di Basile. E’ Chaves-time ormai che non si ferma più con la seconda tripla consecutiva, 24 punti per il capitano. Inerzia tutta nelle mani di Salerno, la difesa funziona, Basile ruba palla e subisce fallo da Garcia con conseguente tecnico ed espulsione per il funambolo di casa che porta in lunetta ancora il capitano per un 3/3 dalla lunetta a fissare il punteggio sul 54-60 ed il +6 Power! Time Out per disegnare la rimessa per coach Farabello, la palla è per l’uscita dai blocchi di Chaves che con una finta fa saltare il suo avversario e trova la terza tripla consecutiva per il massimo vantaggio Power che chiude di fatto la partita sul 54-63 con un vittoria incredibile in rimonta concedendo solo 15 punti alla Miwa negli ultimi 2 periodi.

“I primi due periodi non sono stati positivi – le dichiarazioni di coach Farabello – Troppe palle perse ed abbiamo subito troppo a rimbalzo. Poi nella seconda metà abbiamo cambiato atteggiamento e siamo andati a cercare la partita, migliorando la difesa ed il tagliafuori che ci hanno permesso di essere più tranquilli in attacco portando a casa una vittoria importantissima per noi”.

“Siamo contentissimi di iniziare il 2024 con un vittoria – ha dichiarato Basile – Abbiamo giocato su un campo difficile e non siamo partiti bene per nulla. Poi dal terzo periodo abbiamo tirato fuori il carattere di chi vuole vincere e ribaltare il risultato. Ora tocca tornare a lavorare subito duro, perchè ci aspettano tante partite in poche settimane e per tutto questo mese, vogliamo migliorarci per raggiungere gli obiettivi”.

“Aldilà della vittoria, che ci risolleva da un brutto periodo, la cosa che mi ha colpito particolarmente è stata l’unione della squadra soprattutto nella seconda parte della gara, seguendo il coach – ha commentato il match il Dg Carmine Parrella – Siamo sereni, abbiamo un progetto lungo, ma si vede che tante cose stanno già cambiando e siamo certi che miglioreranno andando avanti.”

Parziali:
22-11 (22-11) | 39-25 (17-14) |48-45 (9-18) | 54-63 (6-20)

Tabellini:
Power Basket: Basile 11, Manisi, Chavez 30, Tersillo 1, Favaretto, Dabangdata ne, Zampa 2, Misolic 8, Zanini, Ani 11. Coach Farabello, Ass. Coach Carone.
Miwa Benevento: Rianna 2, Gruosso ne, Quarta 11, Castellitto, Spasojevic 3, Jacimovic, Ndour 22, Lazzari, Ferretti 6, Puca 2, Riviezzo, Garcia 8. Coach Parrillo.

Cookie settings Powerbasket
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.