Power Basket Salerno K.O. a Monopoli, terza sconfitta di fila per il team del presidente Renis

Puglia amara per il roster salernitano, che a Monopoli deve fare i conti con la terza sconfitta di fila.

Non basta il rientro di capitan Chaves, assente nelle ultime due sfide, per ritrovare fiducia e vittoria. Dopo un primo quarto caratterizzato da una bassa percentuale realizzativa da entrambe le parti e chiuso sul 16-17 per la Power, gli uomini do coach Menduto cominciano a premere sull’acceleratore e vanno al riposo in vantaggio per 44 a 39. Al ritorno dagli spogliatoi gli ospiti costruiscono un +11 (59-70) che pare un ottimo viatico per il rush finale. Nell’ultimo quarto, però, Monopoli rompe gli argini: prima recupera lo svantaggio e poi va addirittura a vincere per 96-84, infliggendo ai salernitani il terzo K.O. di fila.

“Usciamo certamente rammaricati da questa gara- queste le parole di coach Menduto al termine del match – Abbiamo disputato i primi tre quarti con grande intensità, dedizione ed impegno, con una buona gestione del ritmo. Siamo stati presenti in difesa contro una squadra sicuramente molto forte dal punto di vista offensivo. Purtroppo nell’ultimo quarto abbiamo concesso 37 punti, consentendo agli avversari di tornare sotto e portare a casa la vittoria. A mente fredda dobbiamo analizzare quanto accaduto e comprendere che dobbiamo costruire meglio questo tipo di partite, conservando la solidità a livello mentale per tutti i 40 minuti”.

“Una partita contro una squadra che sta prendendo ritmo. Sapevamo di poter soffrire in difesa, perché Monopoli ha giocatori di qualità – queste le parole del capitano Lucas Chaves – Abbiamo giocato bene per i primi 25 minuti, a metà del terzo quarto abbiamo cominciato a subire qualche canestro di troppo e questo ci ha un po’ destabilizzato. Siamo un’ottima squadra, ma dobbiamo imparare che ogni gara dura 40 minuti e non dobbiamo più farci prendere alla sprovvista. Ora non resta che concentrarci per la prossima sfida in casa e lavorare tanto in settimana per affrontarla al meglio”.

Tabellini: White Wise Monopoli – Laquintana 21, Obinna 21, Bini 18, Di Giuliomaria 13, Merlo 12, Natalini 10, M. Annese 1, A. Annese, Lang, Ravelli n.e. – Coach Paternoster
Power Basket Salerno – Favaretto 25, Ani 17, Zanini 12, Zampa 7, Misolic 6, Manisi 6, Basile 5, Tersillo 4, Chaves 2, Dabangdata. – Coach Menduto

Cookie settings Powerbasket
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.