Power Basket, un nuovo innesto per la seconda fase del campionato. Il lituano Gabrielius Mazeika alla corte di coach Menduto. Domenica 5 marzo in casa contro Benevento per la prima giornata del girone oro

Arriva da una nazione e da un movimento con grandi tradizioni cestistiche il nuovo acquisto della Power Basket Salerno.

Con una trattativa lampo e di grande sagacia, il presidente Luca Renis ed il dg Carmine Parrella hanno portato, d’intesa con il direttore tecnico Orlando Menduto, alla corte di coach Mario Menduto il giovane lituano Gabrielus Mazeika.

Ala forte/pivot di 206 cm, nato nel 2003, il nuovo atleta della Power Basket arriva dal prestigioso club del Klapeidos Neptunas-Akvaservis.

Mazeika ha militato in questa stagione con la squadra “B” che partecipa al campionato di seconda divisione (equivalente della Serie A2 italiana) della Lituania, viaggiando a medie importanti (10.6 punti, con quasi il 50% da due ed il 31% da tre, 4.8 rimbalzi e 1.9 assist per gara).

Già domenica sera, Mazeika è giunto a Salerno ed ha assistito alla partita tra la Power e la Pallacanestro Angri.

Sono molto contento di essere arrivato in una società ambiziosa ed organizzata – queste le sue prime parole -. Mi è piaciuta molto l’atmosfera che si respira al palazzetto e spero di poter dare il mio contributo nella fase decisiva del campionato per centrare l’obiettivo della promozione”.

Il nuovo acquisto della Power debutterà in occasione della prima giornata del “Girone Oro”, prevista per domenica 5 marzo p.v. quando al Palasilvestri (ore 18) arriverà la Cestistica Benevento.

Siamo molto contenti – dichiara il presidente della Power, Luca Renis – di aver ingaggiato un giocatore di grandissimo talento. E’ ancora giovane ma ha già avuto modo di cimentarsi in campionati importanti. In attacco è in grado di prendere vantaggio sia vicino al ferro sia fuori dalla linea dei 3 punti. È un ottimo tiratore, ha piedi rapidi ed è un buon passatore. Mazeika è dotato di un fisico importante che, ci auguriamo, possa aiutare la squadra ad “ingombrare” gli spazi in difesa. Ci darà una grande mano, vista l’assenza di Ferretti, nelle dieci partite del Girone Oro che ci attendono a cominciare da domenica prossima. Dalla gara con Benevento a quella del 14 maggio, sempre in casa, con Angri, ci attendono dieci battaglie. Partiremo da una classifica positiva e gratificante, ma sappiamo che tutte le nostre avversarie si sonio rafforzate e vorranno conquistare lo stesso obiettivo che abbiamo in mente noi da agosto. Saranno due mesi intensi e speriamo che la cattiva sorte ci dia tregua per poter essere al meglio e lottare al massimo delle nostre potenzialità per il traguardo che ci siamo prefissati”.

 

 

Soddisfatto del buon esito della trattativa il d.g. Carmine Parrella che ha lavorato sotto traccia per chiudere l’operazione: “Con Gabrielus Mazeika – dichiara il d.g. della Power – abbiamo inserito un tassello importante sotto canestro, dove dovevamo compensare l’assenza di Ferretti. Ringraziamo gli agenti Vince Di Biaso della Di Biaso Agenzia e Evaldas Rimkus della BIG per la perfetta riuscita di questa operazione congiunta. Il giocatore sarà con noi fino alla fine della stagione che speriamo possa concludersi con il raggiungimento della promozione. A tal proposito vorrei cogliere l’occasione per ringraziare i tantissimi tifosi che ci hanno seguito durante la stagione regolare. Domenica scorsa, in occasione della gara con Angri, è stato davvero emozionante vedere tantissima gente e, soprattutto, tanti giovani e giovanissimi che si sono appassionati alle sorti della Power ed invito tutti a seguirci con ancora più partecipazione e calore in questo cammino che ci attende da qui a metà maggio, a cominciare da domenica quando giocheremo di nuovo in casa con Benevento”.

Cookie settings Powerbasket
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.