Sconfitta indolore a Lucera, Power Basket Salerno ai Play-In Gold da quarta. Coach Farabello: “Non la migliore Power, ora testa alla prossima fase della stagione”. 

Daniel Farabello

La Power Basket Salerno del Presidente Luca Renis chiude con una sconfitta di misura sul campo di Lucera la regular season ma, complice anche il K.O. di Corato contro Molfetta, centra comunque il prestigioso traguardo dei Play-In Gold da quarta in classifica, portando con sé nella prossima fase i punti conquistati negli scontri diretti.

Gara in equilibrio nella prima metà di gioco, con i padroni di casa che chiudono sul minimo vantaggio (13-12) il primo quarto e vanno al riposo sul +3 (31-28). L’inerzia si conferma anche nel terzo quarto, con Lucera brava a mantenere le distanze della Power (50-46). Gli ultimi 10’ effettivi vedono il tentativo di rimonta degli ospiti, che però si arresta sul 67-66, a pochi istanti dalla sirena che sancisce una sconfitta tutto sommato indolore, che permette comunque ai salernitani di accadere ai Play-In Gold, in cui incroceranno le rivali del girone H.

“Certamente non abbiamo disputato la nostra migliore partita della stagione – dichiara coach Daniel Farabello al termine della sfida di Lucera – Un match che non siamo mai riusciti a far decollare. Anche se per tratti sporadici siamo riusciti a passare in vantaggio, non possiamo essere soddisfatti della prestazione. Ora voltiamo pagina e pensiamo a lavorare sodo per prepararci al meglio per la prossima fase.”

“Una partita giocata male, che fortunatamente non inficia il nostro accesso alla seconda fase. La cosa che più mi rammarica è che ci siamo visti togliere l’ultima azione a poco più di due secondi dal fischio finale. Perdere la partita di un punto e con tempo regolamentare ancora da giocare crea molto rammarico. Certamente va fatta una riflessione su quello che è il mondo arbitrale nel basket. È impensabile una cosa del genere, la partita contro Angri speravamo fosse stata un caso isolato. Ne prendiamo atto e andiamo avanti più forti di prima. Non ci saremo dovuti trovare nella posizione di giocarci la vittoria all’ultimo secondo, rifletteremo. Complimenti a Lucera per la vittoria”. Queste le parole del DG Carmine Parrella.

Tabellini: Lucera – Dusels 19, Idiaru 17, Cesana 11, Di Ianni 8, Gramazio 8, Coralic 4, Alvisi, Carriera n.e., Coluccino n.e., Di Mario n.e., Olivieri n.e.

Power – Chaves 19, Mei 10, Ani 9, Zanini 8, Zampa 7, Basile 4, Misolic 4, Favaretto 3, Manisi 2, Frasca n.e., Martoriello n.e.

 

Cookie settings Powerbasket
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.