Prossima PartitaMyEnergy Reggio Calabria vs Power Basket Salerno/21/04/2024/-

LDR POWER, IL POTERE DELL’ENERGIA VINCENTE

LDR Power

LA STORIA DI LUCA RENIS

Un imprenditore di successo e patron della squadra di basket di Salerno.

“C’è una caratteristica di continuità tra la mia azienda e la squadra di basket che presiedo – spiega Luca Renis, presidente della Power Basket Salerno – questo filo conduttore si chiama POWER, un termine a me molto caro che ho voluto sia nel nome dell’azienda che della squadra. Credo nei progetti, nati da zero, che come tutti gli outsider alla fine hanno grande successo”.

La potenza non è solo la primaria caratteristica che muove atleti di ogni settore, soprattutto della pallacanestro, ma il motore di ogni progettualità. Con questa profonda convinzione che nel corso del tempo gli ha dato ragione, Luca Renis, titolare della LDR Power e presidente della PBS, si esprime per commentare le sue passioni e le sue innumerevoli attività nel settore dei servizi energetici. Power, di nome e di fatto, pura passione: vision dell’azienda e della società sportiva.

Nata e consolidata grazie ad una fitta rete di rapporti umani, che fanno la diffusione capillare di ogni azienda, la LDR Power è il frutto delle visioni imprenditoriali di Luca Renis, dopo aver fatto molta esperienza proprio nel campo imprenditoriale in famiglia, nel settore industriale. Da qua la decisione di camminare da solo e di mettersi in proprio, consapevole di quella carica in più che hanno i progetti in cui si crede veramente. L’azienda, tra i primi partner di Enel nel sud Italia, è molto radicata in Campania e negli anni successivi alla sua fondazione si è sviluppata in Trentino Alto Adige. L’obiettivo ambizioso è di diffondersi in maniera completa in tutto il nord Italia, soprattutto in Lombardia.

“Lavoriamo costantemente, intrecciando il settore consumer e quello corporate – continua Luca Renis – per mantenere sempre un’offerta commerciale vicina alle necessità delle famiglie e del business. La nostra consulenza sui servizi energetici, tramite i numerosi point, fornisce chiarezza sulle spese. In questo periodo di rincaro molti consumatori ci hanno scelti per l’assoluto vantaggio”.

La caratteristica fondamentale della LDR Power infatti è una gestione della consulenza fruibile, nei punti di distribuzione, diffusi in tutta la Campania e presto anche in maniera considerevole al nord.

“I nostri agenti hanno sviluppato una rete di assistenza continua – aggiunge Renis – il risultato è una customer care all’altezza, il periodo nero sui costi in bolletta non ha gravato su LDR Power”.

LE RISORSE ECO-SOSTENIBILI PER BATTERE LA CRISI

Nuove strategie di sviluppo di un’azienda in espansione.

Un altro ramo aziendale è il fitto settore commerciale che offre prodotti e non solo servizi, tra cui impianti d’avanguardia fotovoltaici e di condizionamento d’aria. Un settore in crescita che LDR Power ha valorizzato con impegno dall’inizio.

“L’ecosostenibilità è un obiettivo primario dell’azienda – continua Luca Renis – ci poniamo a favore del libero mercato, ma proprio per questo riteniamo debba essere anche molto responsabile. Stiamo riflettendo su un piano importante di efficientamento energetico per gli edifici che possa fungere da punto di partenza”.

L’efficientamento energetico completo, con l’ausilio di impianti a favore dell’energia rinnovabile e di isolamento termico, è uno degli obiettivi dell’azienda, nata da un piccolo ufficio ad Angri e ad oggi già consapevolmente proiettata ad importanti progetti di tutela ambientale. LDR Power ha visioni diverse ed integrate, coniuga diversi aspetti nati da idee e spunti differenti, tutti ottimizzati dal team di Luca Renis. Un team di consulenti preparati e che sono riusciti a fare rete, dando un ottimo esempio di customer relationship.

LDR Power

LA SFIDA NELLO SPORT: VINCERE CON LA PBS

Il presidente Renis punta sul collettivo dentro e fuori il campo.

Forse è stato proprio il concetto di team, così radicato e compiuto in Luca, il motivo per cui ha intrecciato la sua vita anche allo sport. La squadra, l’armonia, la vittoria che appartengono a tutti, insieme, ma che non appartengono a nessuno senza unione. Un lavoro e un gioco armonico di squadra che è stato continuamente ricercato da Luca Renis e di cui ha fatto la carta vincente per i propri progetti.

“La Power Basket Salerno è stata per me un’occasione insostituibile – racconta il presidente Renis – Lo sport è stato sicuramente l’amore della vita, da adolescente ero solito assistere a partite, da cultore, e ho partecipato attivamente alla vita sportiva in diversi progetti. Tuttavia credo molto nel basket e nel suo meraviglioso gioco, credo anche che la sua valorizzazione in Italia garantirà sempre più un ritorno economico e culturale; ci credo a tal punto da presiedere una squadra e contemporaneamente ho voluto che tutta la mia azienda ne fosse il primo sponsor”.

LDR Power

Una strada lastricata di ottimi propositi, ma anche di solide realtà, la composizione della squadra Power Basket Salerno vanta atleti tra i migliori in Campania nella pallacanestro. Giovani e vincenti, sono già sotto le luci dei riflettori e catalizzano l’attenzione della cronaca sportiva. È una squadra che eccelle in attacco e che sul parquet mostra schemi consapevoli, maturi.

“La Power Basket Salerno – conclude Renis – ha veramente le carte in tavola per essere promossa in serie B. Abbiamo un programma di cinque anni, denso di ambizione e obiettivi. Il futuro lo deciderà il nostro impegno”.

LDR Power

Un presidente che fa leva anche sul lato umano, consapevole che i rapporti e l’armonia tra gli atleti siano più utili di qualsiasi schema di gioco. I rapporti di amicizia coinvolgono e fanno da supporto allo sport stesso, perché sono fatti della sua stessa logica, sana e vincente.

Giovani campioni e amici, dunque, che scriveranno una storia ancora tutta da raccontare e piena di emozionanti momenti sportivi.

 

 

Cookie settings Powerbasket
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.